Tu sei qui: Home » Gabriele Pieranunzi » Media » News » Pubblicazioni » 06/03/2019 – Rivista Amadeus – Ernest Chausson

06/03/2019 – Rivista Amadeus – Ernest Chausson

marzo 16, 2019 |

Amadeus - Marzo 2019LA VERSIONE INEDITA DAL VIVO DEL CAPOLAVORO DI ERNEST CHAUSSON IN EDICOLA CON AMADEUS DAL 6 MARZO

È in edicola dal 6 marzo nella versione “Classic” della rivista Amadeus la raffinata musica da camera di Ernest Chausson, capace di evocare impressioni e atmosfere di una Francia fin de siècle: il Quartetto in do minore per archi op. 35 e il Concerto per violino, pianoforte e quartetto d’archi op. 21, composto sul finire del XIX secolo, di grande raffinatezza e dall’insolita strumentazione.

La registrazione inedita dal vivo ha come protagonisti un affiatato gruppo di musicisti internazionali: i Philharmonia Chamber Players, quartetto formato da prime parti della Philharmonia Orchestra di Londra, il grande violinista italiano Gabriele Pieranunzi e la pianista cinese Jin Ju.

L’ensemble sarà ospite degli Amici della Musica di Firenze il 23 novembre 2019 per la prima data italiana del loro tour.

I MUSICISTI COINVOLTI

Gabriele Pieranunzi è riconosciuto a livello internazionale fra i violinisti italiani più rappresentativi della sua generazione. È stato premiato nelle principali competizioni internazionali di violino tra cui Premio Paganini (Genova), Tibor Varga (Sion) e Louis Spohr (Friburgo), e diretto da G. Noseda, J. Tate e V. Fedoseyev. Recentemente ha registrato il concerto di Kurt Weill op. 12 per violino e fiati con i fiati del Teatro San Carlo di Napoli diretto da Jeffrey Tate per l’etichetta Concerto Classics e l’integrale dei quartetti per pianoforte e archi di Mendelssohn per Decca – Universal.

Vincitrice della medaglia d’oro all’RNCM di Manchester, Jin Ju ha iniziato la sua carriera internazionale dopo essere stata premiata al Concorso Tchaikovsky di Mosca e al concorso Queen Elisabeth di Bruxelles. Le sue registrazioni con l’etichetta MDG hanno vinto l’Echo Klassik Prize come “registrazione dell’anno” a Berlino nel 2012, e il “Grand Prix du Disque Frédéric Chopin” a Varsavia nel 2015. Jin Ju è attualmente professore di pianoforte all’Accademia Pianistica Internazionale di Imola, Artist in Residence presso l’Accademia Bartolomeo Cristofori di Firenze e Guest Professor presso il Conservatorio di Musica di Pechino.

Il quartetto d’archi Philharmonia Chamber Players (Fabrizio Falasca, Sarah Oates, Yokiko Ugura e Eric Villeminey), è composto dalle prime parti della prestigiosa Philharmonia Orchestra di Londra con sede alla Royal Festival Hall. Si esibiscono regolarmente nelle più importanti stagioni concertistiche in Europa e Regno Unito.

CONTATTI STAMPA
Isabella Bertoni Modena International Music E-mail: isabella.bertoni@internationalmusic.it Telefono: 347 3901764

Filed under

Gabriele Pieranunzi, Media, News, Pubblicazioni

| Tags:

I commenti sono disabilitati